“Love Is Respect” il primo disco delle: Hi-Shine

 

Le Hi-Shine pubblicano il primo disco “Love Is Respect”

A pochi giorni dall’uscita del singolo Children Of Di Ghetto, esce l’attesissimo primo album delle Hi-Shine intitolato Love Is Respect, per Goodfellas.

Si tratta di un disco dalle liriche conscious che spazia tra roots e raggamuffin, dove rabbia e l’amore si fondono e si compenetrano per dare voce a chi grida sul silenzio dell’indifferenza, per rivendicare un’immagine femminile emancipata dove l’amore e il rispetto, anche per se stesse, non sono in vendita a nessun prezzo.

Love Is Respect contiene dieci tracce. Oltre ai due singoli, Children Of Di Ghetto e la title track precedentemente pubblicata, troviamo What A La La, Come Come e Pon Di Mic, brani dedicati ai valori di amicizia e condivisione presenti nella dancehall, Me Luv Ya, Money Gyal e Bye Bye, sulla capacità di saper amare, di non svendere mai il proprio cuore ed anche sul saper lasciare andare l’amore, Gimme di Weeda sulla liberalizzazione e infine Rise Up, un inno alla possibilità di rialzarsi sempre più forti dopo ogni caduta.

Love Is Respect è disponibile in digitale su tutte le piattaforme, mentre il CD e il vinile sono ordinabili nei negozi di dischi o in tutti gli webstore.


TRACKLIST

1. Love Is Respect
2. Children Of Di Ghetto
3. What A La La
4. Me Luv Ya
5. Gimme Di Weeda
6. Bye Bye
7. Money Gyal
8. Pon Di Mic
9. Come Come
10. Rise Up



DIGITAL STORE: (CLICCA QUI)


CREDITI:

Prodotto: Hi-Shine & Shiny D
Registrato allo: Shiny D Studio
Mixato: Dario Casillo
Masterizzato: Fra Guadalupi al OM Studio
Rilasciato e Distribuito da: Goodfellas
Release: 18 Dicembre 2020
Grafiche e Design: Chromany
Fotografie: Tamara Casula


VIDEO / CHILDREN OF DI GHETTO

YouTube video

BIOGRAFIA

 

Hi-Shine Ladies Reggae Band

Le Hi-Shine, formazione composta esclusivamente da donne, si accredita come una delle realtà più interessanti del panorama reggae italiano.
Queste talentuose musiciste, ispirate dalla seminale scena britannica tra cui spiccano già dagli anni ottanta band al femminile di altissimo spessore come le Akabu prodotte da Adrian Sherwood e le loro colleghe Abacush, danno vita ad una formazione nata per stare sui palchi, che si rivela un vero e proprio laboratorio corale su melodie offbeat ed in levare.
La band, accanto ai primi amori del roots e del dub, inserisce nel proprio repertorio una vena raggamuffin cosciente, mostrando così il suo essere perfettamente in sincro con la nuova generazione di singjay che anima oggi Kingston.
Il pezzo forte di questa nuova realtà del reggae è però il variegato corpus di brani 100% originali. La scelta del patwa conferma le ambizioni delle Hi-Shine e ribadisce quel filo immaginario che lega il collettivo con le poche ma straordinarie reggae band al femminile che le hanno precedute.
Dopo traguardi importanti, come il Rototom Sunsplash, e dopo aver condiviso il palco con artiste del calibro di Marcia Griffiths e Sister Nancy, a fine 2020 esce finalmente il loro debutto discografico Love is Respect, anticipato dal singolo Children Of Di Ghetto.

La Kontramina • Voce / Martina Missy Smart Sinacore • Cori / Margherita Rita M Rampelli • Cori / Federica Splen-D Di Santo • Sax / Lucilla InI-T De Montis • Tromba / Francesca Sista Fra Legge • Chitarra / Giulia Etta G Leonardi • Tastiere / Silvia Dread Montesi • Basso e Percussioni / Laura Low Beat Seneca • Batteria


CONTATTI:

Facebook (Clicca qui)
Sito Web (Clicca qui)
YouTube (Clicca qui)
Instagram (Clicca qui)